Biografia

Paolo Costa nasce a Roma, l’11 marzo 1978 e vive a Roma. Inizia gli studi musicali nel 1989 studiando chitarra classica con il Maestro F.  Lepri. Ha conseguito gli studi musicali di composizione con i Maestri L. Pelosi, F. Nazzaro, C. Perugini e A. Cusatelli,  specializzandosi in musica applicata alle immagini con i Maestri G. Podio e C. Crivelli.

Svolge attività di compositore di colonne sonore per film, cortometraggi, documentari e cartoon. Da oltre 20 anni, svolge attività di produzione di brani inediti in ambito pop, arrangiamento e orchestrazione, e dal 2012 insegna chitarra classica ed elettrica, computer music, teoria e solfeggio all’Istituto Parificato San Giuseppe del Caburlotto in Roma.

Nel 2018 Paolo Costa compone la colonna sonora per il cortometraggio  “Per Sempre” regia di Alessio Di Cosimo , con Lou Castel, prodotto da Inthelfilm e DreamWorldMovie, distribuito da Premiere Film. A giugno 2019, il cortometraggio riceve il Premio Speciale ai Nastri D’Argento; a marzo del 2019 riceve il premio per “Miglior colonna sonora” al “La Spezia Film Festival” e nell’aprile 2019 è ufficialmente riconosciuto “film d’essai” – film dai particolari requisiti culturali e artistici – dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali. 

Nel 2017 realizza la colonna sonora per il cortometraggio “Volevamo fare u’ cinema” regia di Niccolò Gentili, per il quale riceve i premi “Best Music Composer” allo Spello International Short Film Festival, nell’ambito del Festival del Cinema Città di Spello, e “Miglior Colonna Sonora Marenia Short Award” al Marenia Audiovisual Festival. Compone, nello stesso anno, la colonna sonora per “Tizzo – Storia di un grande campione“, regia di Alessio Di Cosimo, DocuFilm sulla storia del pugile Emiliano Marsili, campione del mondo pesi leggeri, proiettato in anteprima nazionale al Roma Lazio Film Festival nell’ambito della Festa del Cinema di Roma.

Ha collaborato alla realizzazione della colonna sonora di Fernando Alba per il film “Prima di lunedì”, regia di Massimo Cappelli (2016), con qualifica di collaboratore alle orchestrazioni e assistente musicale. Nello stesso anno, per conto della casa discografica “Maqueta Records S.r.l.”, cura l’arrangiamento della cover “Ma che freddo fa” per la fiction RAI “La classe degli asini” regia di Andrea Porporati.

Dal 2015 compone la colonna sonora per il cortometraggio “Rosa” regia di Alessio Di Cosimo, col quale vince il premio “Miglior Colonna Sonora” alla IX edizione del Festival Internazionale del Film Corto “Tulipani di seta nera” con il patrocinio di Rai Cinema Channel. Nello stesso anno collabora con Maqueta Records s.r.l. al montaggio delle musiche per la fiction RAI “Il paradiso delle signore” regia Monica Vullo; realizza, sempre nel 2015,  la colonna sonora per il docufilm intitolato “Sinestesia” regia di Christian Di Prinzio e Valentina Urlira.

Nel 2014 cura l’arrangiamento del brano “Only If You Know” composta da Antonio Buldini, interpretata da Silvia Mattia e prodotta dalla SCM Production e Scuola di Musica Marco Simeoni, vincitrice assoluta italiana conquistando il terzo premio internazionale nella finale del “1 Lions World Song Festival for the Blind – Sounds from the Hearth”, svoltasi al Teatro dell’Opera di Cracovia. Nello stesso anno realizza la colonna sonora per il cortometraggio “La coda mordace”, diretto da Giulio La Vecchia per il concorso “48 Hour Film Project” a Roma.

A giugno del 2012 realizza la sigla e i jingles pubblicitari per una nota agenzia immobiliare di Roma finalizzata alla programmazione di una trasmissione radiofonica.

L’11 giugno 2011, in occasione del concerto organizzato dal Saint Louis, ha composto e diretto presso la Sala Casella dell’Accademia Filarmonica di Roma, il brano per orchestra dal titolo “Emozioni di un ricordo”, applicato a delle immagini video del film muto diretto da Murnau “Nostro pane quotidiano” degli anni 20, proiettato durante l’esecuzione. Nello stesso anno inizia la collaborazione con la Scuola di Canto Marco Simeoni, in qualità di compositore e arrangiatore, per la quale compone diversi brani.

Dal 1997 ad oggi, compone ed arrangia numerose canzoni per conto di giovani cantanti esordienti, alcuni dei quali partecipano ad alcuni concorsi canori. Sempre nel 1998, su commissione di una software house, ha realizzato dei jingles, destinati alla produzione dei CD-ROM di formazione professionale per una nota agenzia di assicurazioni.

E’ stato chitarrista in diverse formazioni musicali professionali spaziando tra i diversi generi (rock, pop, blues) di Roma.

2018 - Paolo Costa © All rights reserved.
error: Protetto da Copyright!